Cos’è il gas naturale

Il gas naturale è un combustibile fossile prodotto dalla decomposizione anaerobica di materiale organico e viene estratto dal sottosuolo.

È composto principalmente da metano che è l’idrocarburo più semplice, cioè la più piccola delle molecole. Gli idrocarburi sono composti chimici contenenti idrogeno e carbonio. La sua formula è CH4 (un atomo di carbonio e quattro di ossigeno)

Sono presenti anche altre molecole composte da idrocarburi gassosi più pesanti(etano, propano e butano e in piccole quantità, pentano) e piccole percentuali di gas diversi dagli idrocarburi (anidride carbonica , azoto, tracce di ossigeno , gas nobili e solfuro di idrogeno).

Unità di misura del gas naturale

L’unità di misura del gas è il metro cubo ( m³)

Il potere calorifico del metano è l’energia prodotta dalla combustione di una determinata quantità, ad esempio un m³. In genere un m³ produce circa 13.000 kilocalorie (Kcal).

Il contatore di casa misura il gas in m³ ma nel documento di fatturazione viene utilizzato Standard Metro Cubo (SMC) che fa riferimento al volume di gas a temperatura e pressione standard. (Temperatura 15 -Pressione 1.013,25 millibar).

Questo perché normalmente il volume del gas è fortemente influenzato dalla temperatura e dalla pressione esterna. Lo SMC si ottiene moltiplicando i m³ registrati dal contatore per un Coefficiente Correttivo (C), tranne nei casi di contatore munito di “correttore”. Questa conversione è necessaria affinché i clienti paghino solo per l’effettiva quantità di gas utilizzata.