Procedura di ripristino

La Procedura di ripristino è stabilita da Arera e consente al cliente di tornare al fornitore precedente in caso di contratto non richiesto.

Il fornitore , dopo aver accettato il reclamo per contratto non richiesto da parte del cliente, avvia la Procedura di ripristino.

In caso di mancata accettazione del reclamo, il fornitore è tenuto ad avvertire sia il cliente che lo Sportello del Consumatore. Quest’ultimo, esamina l’intero procedimento e valuta l’eventuale ripristino del contratto precedente.

Metanosud Servizi ha aderito alla Procedura di ripristino così come descritta nella Parte IV dell’allegato A alla Delibera 153/2012/R/com.