Bonus sociale

A partire dal 2009 il Governo ha attivato il cosiddetto “bonus sociale” ossia uno sconto applicato in bolletta in favore delle famiglie in condizioni economiche svantaggiate.

La riduzione della spesa può essere richiesta sia per quanto riguarda la fornitura di gas che di energia elettrica.

Possono richiedere il Bonus Gas i clienti domestici che abbiano un ISEE inferiore o uguale 8.107,5 euro. Per i nuclei familiari con almeno 4 figli a carico la soglia ISEE è innalzata a 20.000 euro.

I richiedenti devono essere intestatari di una fornitura di gas naturale nel luogo di residenza con misuratore di classe non superiore a G6 (la classe è un parametro verificato dal distributore e serve a distinguere la fornitura domestica da quella industriale).

Il Bonus Sociale è riconosciuto anche ai clienti domestici che utilizzano impianti condominiali alimentati a gas naturale. In tal caso, non viene corrisposto in bolletta, ma attraverso un bonifico domiciliato che potrà essere ritirato presso gli sportelli di Poste Italiane.

Per richiederlo è necessario rivolgersi al proprio Comune di residenza o ad un Caf o Patronato.

Per ottenere il bonus è necessario compilare l'apposita modulistica con tutte le informazioni relative al cliente ossia residenza, stato di famiglia, ISEE e caratteristiche del contratto di fornitura di gas naturale (facilmente reperibili sulle bollette).

I moduli sono reperibili presso:

  • Comune di residenza
  • Sito dell'Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente al seguente link Modulo Bonus Sociale
  • Sito del Ministero dello Sviluppo Economico
  • Sito Anci

Il Bonus Sociale Gas, inoltre, è cumulabile con il Bonus Energia elettrica.

I requisiti per ottenere il Bonus Sociale Energia elettrica sono uguali a quelli che determinano l'ottenimento del Bonus Gas.

Anche in questo caso il cliente deve rivolgersi al proprio Comune di residenza o ad un Caf.

Come per il Bonus gas, è necessario compilare l'apposita modulistica con tutte le informazioni relative al cliente ossia residenza, stato di famiglia, ISEE.